Il Manuale del Perfetto Incontro Formativo: il successo di un’esperienza!

UN SUCCESSO INCREDIBILE!

Davvero oltre ogni aspettativa. Da quello che doveva essere un solo gruppo di 15 persone siamo arrivati a 78 persone coinvolte in 4 gruppi. 78 da 16 regioni diverse, un range di 40 anni, uno spaccato di vita e di società: universitari, formatori, insegnanti, sacerdoti, suore, frati, educatori, volontari, psicologi, esperti di comunicazione!

Tutti insieme per approfondire il tema della formazione e scrivere insieme un libro per tutte quelle persone che ogni giorno si chiedono come formare al meglio delle proprie possibilità.

Un percorso che sta per chiudersi ma che ha voglia di puntare in alto ed altro… perciò continuate a seguirci perché oltre al libro nasceranno delle nuove iniziative sullo stesso filone che potranno interessarvi.

Nel frattempo noi chiudiamo il percorso… e poi iniziamo il lavoro editoriale!

Il manuale del perfetto incontro formativo

FORMARSI SUL FORMARE e
COSTRUIRE UN LIBRO INSIEME SULLA FORMAZIONE 

Alcune settimane prima dell’emergenza del Coronavirus avevo deciso di scrivere un libro per mettere insieme tutto quello che avevo visto e imparato in questi anni sulla formazione. Un libro semplice ma profondo, adatto a tutti quelli che per diversi motivi si occupano di altri. Oramai formare sulla formazione diventa indispensabile… forse prima per me perché è ormai il mio campo di ricerca. Non so che titolo avrà e così scherzosamente l’ho chiamato “Il manuale del perfetto incontro formativo”. Penso che cambierà… ma del sottotitolo sono invece convinto “Come crearlo. Come condurlo. Come valutarlo.” Perché sono le tre dimensioni in cui ce la giochiamo come formatori quando entriamo in campo.

Poi è arrivato il Covid, la quarantena… è dura ma continuo a essere preoccupato per il dopo, perché sarà dura e perché credo che ci sarà bisogno di sostenere chi sostiene, chi accompagna, chi forma. Non credo che dobbiamo sottovalutarlo. Perciò ho deciso di fare qualcosa anche io. Ho deciso di creare delle classi di incontro tra persone appassionate, che lavorano a tutti i titoli nella formazione: istruzione, lavoro, volontariato, sport, arte. Scriveremo il libro insieme. Sarà formazione e scambio. Entrambi. Saremo tutti più ricchi e ci saremo preparati un po’ meglio creando anche più rete!

Con queste parole Gigi Cotichella ha lanciato una nuova iniziativa.
Contrariamente a quanto annunciato il corso inizierà martedì 21 aprile 2020 per quattro martedì dalle 18.00 alle 19.30 (all’inizio erano 5 martedì da 1 h)
Non sarà una diretta FB ma una lezione a inviti.
Se ti interessa manda la candidatura a info@agoformazione.it
La candidatura non è una gara, serve perché i posti sono limitati e per preparare al meglio gli incontri.
Si chiede solo di avere un ruolo formativo attivo di qualunque genere e di voler appassionatamente crescere in questo.
L’iniziativa è totalmente gratuita ma essendo i posti limitati si chiede impegno e responsabilità durante il corso.

SE ALL’IMPROVVISO DEVI FARE…
UNA LEZIONE ONLINE

 


Ora sta capitando per un’emergenza molto particolare… ma può capitare sempre. Viene naturale chiedersi che cosa fare, quando non si sa che fare!!! Ecco allora un pdf veloce e concreto per darvi una mano.

Leggete, condividete, dateci dei responsi. Le sfide spesso ci capitano… ma ancor più spesso si vincono insieme!

Scarica l’allegato: Lezioni Online 5 consigli AGO 2.0

PROJECTUS e A CENTRO TAVOLA disponibili!

PROJECTUS e A CENTRO TAVOLA sono finalmente disponibili: ON LINE e NELLE MIGLIORI LIBRERIE! Gli strumenti che ti possono aiutare nel tuo lavoro o nella tua mission educativa, ora li puoi trovare davvero dovunque.

Se cerchi A CENTRO TAVOLA, il primo sussidio per animare con i giochi da tavolo puoi scegliere:
* ON LINE sul nostro e-commerce IL PAGLIAIO cliccando qui
* in TUTTE le migliori librerie.
Scopri come vivere i giochi da tavolo nell’animazione di incontri di catechesi e in oratorio. 18 giochi selezionati, per ogni gioco: i motivi per averlo, il parere dell’esperto, un incontro su un tema umano e un incontro su un tema di fede, tre modalità di gioco per gruppi numerosi.

Se cerchi PROJECTUS – La teoria per progettare insieme, ovvero il libretto per la progettazione condivisa puoi scegliere:
* ON LINE sul nostro e-commerce IL PAGLIAIO
* in TUTTE le migliori librerie.
Un libretto agile per avere una base minima sulla progettazione e sulla progettazione condivisa. Valido per ogni settore è la teoria alla base di PROJECTUS KIT! Uno scritto agile adatto a tutte le età e a tutte le professionalità.
Utile per formarsi, formare e avere uno strumento pratico per una scrittura veloce e metodica di un progetto di ogni tipo. 

Se cerchi invece PROJECTUS KIT  lo trovi:
* ON LINE soltanto sul nostro e-commerce IL PAGLIAIO
* IN TUTTE LE LIBRERIE PAOLINE: scopri quella più vicina a casa tua
* LIBRERIA VALDOCCO (TORINO)
* LIBRERIA SAN PAOLO (BARI)
* CONCEPT LAB di SIDER (ALGHERO)
Scopri il kit completo per progettare insieme e superare le tre difficoltà che si incontrano di solito: avere la stessa formazione di base, far partecipare tutti allo stesso modo, scrivere il progetto finale in poco tempo. 
Projectus Kit è un AGOTOOL originale creato da Gigi Cotichella nato dopo una sperimentazione di un anno fatta con aziende, diocesi, enti no profit, equipe educative.
Inoltre sono diponibili i VIDEO TUTORIAL che ti accompagnano passo dopo passo a capire come usare al meglio Projectus.

 

 

 

 

PRO.POST.A. La progettazione pastorale oggi

Riscoprire la forza della progettualità alla base di ogni progetto e di ogni programma, come stimolo a indicare di un continuo movimento, di una continua riscoperta del necessario da fare.

Perché chi crede sa che ogni proposta è sempre una risposta a una chiamata, che è prima di noi e del nostro impegno.

Continue reading

SI-NO-DO, l’arte di saper lavorare insieme

Tutte le immagini simboliche della Chiesa (corpo, edificio, popolo) ci mostrano la direzione del camminare e lavorare insieme. Questione di identità.

SI-NO-DO è una giornata formativa per riscoprire l’arte della sinodalità, l’arte del camminare insieme anche, e soprattutto, quando è più difficile.  Continue reading